Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aria dal Sahara: in arrivo un'ondata di caldo africano

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

“Nella nuova settimana scoppierà letteralmente l'estate sulle nostre regioni centro-meridionali”, Umbria compresa: lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega – “l'alta pressione africana tornerà a farci visita almeno fino a giovedì, accompagnato da aria molto calda in arrivo direttamente dal Sahara. SEGUI la sezione Meteo del Corriere Avremo dunque non solo condizioni di bel tempo prevalente, ma temperature da far invidia al mese di luglio in particolare sui settori interni del Sud, dove tra martedì e mercoledì si potranno raggiungere se non superare punte di 34-35°C, fino a sfiorare persino i 38°C sulle interne di Sardegna e Sicilia. Tra le città più bollenti Foggia, Matera, Benevento, Cosenza, Catania e Nuoro. Punte di 30°C se non oltre sono attese anche sulle zone interne del Centro, in particolare tra Marche, Abruzzo, basso Lazio ed Umbria; a Roma sono previsti 29°C nella giornata di martedì. GUARDA il video: previsioni per lunedì 4 maggio Farà decisamente caldo anche in Appennino, con punte di 26-27°C a 1000m, fino a 24-25°C a 1500m. Farà invece più fresco sui settori costieri, in alcuni casi anche sensibilmente per una serie di fattori tra i quali la presenza di brezze e la temperatura ancora piuttosto bassa della superficie marina; potrà dunque fare più caldo a 1000m sull'Appennino che sulle città costiere”. “Si tratta di una ondata di calore certamente atipica per il periodo” – prosegue l'esperto – “che ha qualche precedente ma soprattutto nella seconda parte di Maggio, non nella prima. Stiamo parlando di temperature che potranno superare le medie del periodo anche di oltre 10-12°C; non è da escludersi qualche record termico a livello locale”.