Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I redditi degli umbri divisi per comuni, quante sorprese

a.m.m.
  • a
  • a
  • a

I contribuenti di Perugia con i loro 20.624.68 euro superano quelli di Terni che si attestano invece sui 19.249,15 euro. E' il reddito medio pro-capite dichiarato dai contribuenti nel 2014, l'anno di riferimento è il 2013, dati resi noti dal dipartimento per le Politiche fiscali del ministero dell'Economia ed elaborati da opendatabassaromagna. Sono stati circa 41 milioni i contribuenti che hanno assolto direttamente l'obbligo dichiarativo attraverso la presentazione dei modelli di dichiarazione Unico e 730, ovvero indirettamente attraverso la dichiarazione dei sostituti d'imposta (modello 770). Nel rapporto del ministero si legge che in Italia il reddito complessivo totale dichiarato ammonta a circa 811 miliardi di euro per un valore medio di 20.070 euro. Inoltre secondo l'analisi territoriale si conferma che la regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (23.680 euro), seguita dal Lazio (22.310 euro), mentre la Calabria presenta il reddito medio più basso con 14.390 euro; nel 2013 il reddito medio nelle regioni del sud e del centro è cresciuto meno della media nazionale. Per quanto riguarda le tipologie dei redditi, quelli da lavoro dipendente e da pensione superano l'82% del reddito complessivo dichiarato, in particolare il reddito da pensione supera per la prima volta il 30% del totale del reddito complessivo. I lavoratori autonomi hanno il reddito medio più elevato, pari a 35.660 euro, mentre il reddito medio dichiarato dagli imprenditori è pari a 17.650 euro. Il reddito medio dichiarato dai lavoratori dipendenti è pari a 20.600 euro, quello dei pensionati a 16.280 euro e, infine, il reddito medio da partecipazione in società di persone ed assimilate risulta di 15.670 euro. Passiamo ai dati prettamente umbri. Perugino Corciano con 20.193,08, Torgiano 18.364,65, Deruta 16.122,79. Trasimeno  Il Comune con il reddito più alto è Città della Pieve con 17.470,13, seguono Passignano sui 17.103, Magione si attesta sui 17.055,32, Paciano 16.653,76, Piegaro 16.623,25, Panicale 16.466. 84, Castiglione del Lago 16.106, 8 e Tuoro con 15.31179. Alta Valle del Tevere  Città di Castello ha il reddito più alto con 17.172,86, segue Umbertide con 16.786,01, quindi San Giustino con 16.775,45, quindi Citerna con 16.264,98, Montone 15.613, Monte Santa Maria Tiberina 14.279,11, Pietralunga 14.204,87, Lisciano Niccone 14.129,25. Eugubino-Gualdese Il reddito più alto spetta a Gubbio con 16.508,06, seguono Gualdo Tadino con 16.025,07, quindi Fossato di Vico con 15.814,36, Sigillo 15.626,28, Valfabbrica 14.657,9, Costacciaro 14.480,11, Scheggia e Pascelupo 14.27953. Valle umbra sud Foligno risulta prima con 18.490,48, segue Spello con 17.536.71, quindi Trevi con 16.435,95, Bevagna 16.054,42, Montefalco 15.404,01, Valtopina 14.972,99, Nocera Umbra 14.827, 89, Gualdo Cattaneo 14.674,66. Valle umbra nord Poca è la differrenza tra Assisi con 17.289,55 e Bastia Umbra con 17.284,35m, si passa poi a Bettona con 16.265,35 e Cannara con 15.614,8. Media Valle del Tevere Marsciano in testa con 16.883,35, seguono Todi con 16.789, 5, Massa Martana con 16.229,4, Fratta Todina 15.895,01, Collazone 15.466,79, Montecastello di Vibio 15.098,69. Spoletino e Valnerina Scheggino con i suoi 18.138,82 euro risulta avere il reddito pro capite più alto dell'area, seguono Spoleto con 17.222,4, Campello sul Clitunno con 16.747,13, Giano dell'Umbria con 16.490,54, Castel Ritardi con 15.904,19, Sant'Anatolia di Narco 15.879,23, Cerreto di Spleto 15.252,74, Norcia 14.802,98, Vallo di Nera 14.233,55, Poggiodomo 14.231,51, Sellano 14.104,36, Preci 14.085,64, Cascia 13.521,4, Monteleone di Spoleto 12.434,89. Ternano Secondo i dati rilevati è San Gemini con i 19.362,48 la città con il reddito pro capite più alto e che supera anche Terni con i suoi 19.249,15, seguono Montefranco con 18.094,12, Stroncone 17.322,45, Ferentillo 17.019,34, Arrone 16.910,75, Acquasparta 16.295,91, Polino 16.138,48. Narnese-Amerino In testa Narni con 17.700,49 euro, Penna in Teverina 16.708,44, Amelia 16.888,26, Attigliano 16.609,38, Avigliano Umbro 16343,77, Montecastrilli 16.306,28, Otricoli 15.772, Giove 15.694,34, Alviano 14.930,13, Guardea 14.605,22; Lugnano in Teverina 14.522,05, Calvi dell'Umbria 14.123,98. Orvietano In testa Orvieto con 18.201,56, Porano 17.875,15, Monteleone d'Orvieto 16.585,04, Parrano 16.210,5, Castelviscardo 16.159,55, Montecchio 15.993,61, San Venanzo 15.613,18, Fabro 15.445,53, Baschi 15.424,95, Allerona 15.232,68, Ficulle 15.151,2, Montegabbione 15.023,76, Castelgiorgio 14.504,53.