Grande Fratello Vip, anticipazioni di oggi: il rapporto tra Pago e Serena e rivelazioni sul marito di Volpe

Gossip

Serena Enardu e Pago si sono lasciati, lei si sfoga sui social e risponde così alle critiche

19.05.2020 - 15:53

0

Serena Enardu e Pago non stanno più insieme (leggi cosa dice l'ex gieffino Ciavarro) si sono improvvisante lasciati. C'è da registrare uno sfogo social di lei dopo che alcuni follower hanno criticato il fatto che continui a fare sponsorizzazioni nonostante il momento delicato che sta ttravrsando. Serena non ha perso tempo ed ha risposto con un lungo video proprio dal suo account Instagram.

“Mi stavo chiedendo ma voi quando avete dei problemi in famiglia quando litigate con il vostro compagno, quando vi lasciate voi non andate più a lavoro?. Perché continuo a ricevere messaggi: “A sei triste ma sponsorizzi…”. Io non lo so se a volte collegate il cervello… e cosa fate voi? (…) Non è che io non sono un essere umano, sono come tutti: devo lavorare, devo continuare a lavorare e lo faccio perché non mi piango addosso come tutte quelle persone che rimangono una vita poi a piangersi addosso e a dire: “Sono triste, sfortunata, la mia vita non ha senso…”. No, non sono una di quelle. Sono una di quelle che va avanti, che deve tirare avanti una casa, che deve continuare a crescere un figlio. Sono quella, ok?!. Ma non sono lì a farmi la gloria ogni giorno di questo, perché non ne ho bisogno, non ho bisogno di dire quanto sono forte o di dire quanto sono debole”.

A chi le scriverà via social pronto a criticare: “Non inondatemi il direct dove mi scrivete che siccome sono un personaggio che si è reso pubblico deve accettare. Io non devo accettare proprio niente, che sia chiaro. Questo è il mio profilo e io sono libera, come siete liberi voi, di commentare me di commentare voi. Ecco quindi, io non vengo nei vostri profili a rompervi le scatole o sui vostri profili a giudicarvi. Se vi fa piacere mi seguite, se invece vi faccio schifo dovete togliere il segui, è semplicissimo”.

Visualizza questo post su Instagram

Personalmente non avrei mai voluto dover fare quello che sto facendo in questo momento, ovvero prendere il mio telefono per scrivere ciò che andrete a leggere... non me l’aspettavo proprio. Non ho nessuna voglia di condividere con nessuno il malessere che ho dentro ma vi ho coinvolto e c’è il rispetto nei confronti di chi ha seguito, sofferto, pianto e poi tifato e gioito e lottato per e con “noi”. Voglio essere io a dirvi che con Pacifico abbiamo avuto una pesante litigata che ci ha portato ad allontanarci nuovamente. Non voglio entrare nel dettaglio di ciò che è accaduto, non avrebbe alcun senso, se non a colmare la curiosità di persone pettegole, curiose e becere. L’amore non basta a far andare avanti un rapporto, ci vuole prima di tutto la stima e la fiducia . Se mancano questi due magici ingredienti, i gesti, le parole vengono continuamente interpretati e fraintesi , sono capaci di stravolgere una magnifica cena in un orribile incubo... Non sempre chi decide di perdonare c’è la fa veramente e chi ha sbagliato in passato non può essere trattato come un colpevole a vita .. Il perdono è un gesto d’amore molto pesante per chi prova ad applicarlo, ma se non si riesce a spazzare rabbia e rancore viene a mancare la fiducia e tutto è compromesso facendo del male ad entrambi. Forse l’avrei dovuto pensare prima...forse avrei dovuto...ma se non avessi fatto questo e non avessi fatto l’altro... ma indietro non si può andare e oggi pagherò con il mio dolore i miei errori e ne trarrò un altro insegnamento. Faccio fatica ad entrare su Instagram perché ogni volta che apro ci sono quelle meravigliose foto e video che gruppi, pagine, profili vari hanno creano per noi, sono pugnalate! Un po’ di rispetto nei commenti è gradito.

Un post condiviso da Serena Enardu (@serenaenardu) in data:

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms"

(Agenzia Vista) Washington, 29 maggio 2020 Trump: "Terminiamo nostre relazioni con Oms" "La Cina ha controllo totale sull’Oms nonostante paghino 40min di dollari l’anno mentre gli Usa pagano attorno 450mln di dollari all’anno. Poiché hanno fallito nel fare le riforme necessarie e richieste oggi terminiamo le nostre relazioni con l’Oms dirigendo quei fondi verso altre organizzazioni.” Lo ha detto ...

 
Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti
USA

Caso George Floyd, arrestato il poliziotto che l'ha immobilizzato. Ancora proteste in tutti gli Stati Uniti

È stato arrestato il poliziotto Derek Chauvin, che a Minneapolis ha immobilizzato a terra George Floyd schiacciandogli un ginocchio sul collo, finché l’uomo è morto. Lo ha fatto sapere il commissario alla Sicurezza pubblica del Minnesota, John Harrington. L’arresto arriva dopo tre notti di violente proteste, che si stanno diffondendo in varie città del Paese (video AskaNews) compreso l'assalto a ...

 
Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Ai Mercati di Traiano spettacolo di luci per l'Azerbaigian

Roma, 29 mag. (askanews) - Sono distanti più di 3mila chilometri, ma Roma e Baku non sono mai state così vicine come il 28 maggio. La data in cui la Repubblica Democratica dell'Azerbaigian ha festeggiato il 102esimo anniversario della sua fondazione. Per l 'occasione i Mercati di Traiano ai Fori Imperiali sono stati illuminati con i colori della bandiera dell'Azerbaigian. Un magnifico spettacolo ...

 
La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

La "Rivoluzione gentile" nella biografia di Renzo Arbore

Roma, 29 mag. (askanews) - Arriva in libreria "Renzo Arbore e la rivoluzione gentile", la biografia ufficiale dello showman foggiano che da oltre mezzo secolo regala sorrisi e allegria agli italiani di tutte le età. Il libro, scritto dal giornalista palermitano Vassily Sortino, ripercorre la carriera di Arbore nelle sue mille sfaccettature. E' più di una biografia ufficiale spiega l'autore. "In ...

 
Amici Speciali, chi sono i quattro finalisti: Michele Bravi, Irama, Alessio Gaudino e The Kolors

Stash dei The Kolors

TELEVISIONE

Amici Speciali, i quattro finalisti: Bravi, Irama, Gaudino e The Kolors

I quattro finalisti che si giocheranno la vittoria finale di "Amici Speciali" sono Michele Bravi (clicca qui), Irama (clicca qui), Alessio Gaudino e i The Kolors. Nella terza ...

30.05.2020

Michele Bravi tra i finalisti di "Amici Speciali". Ringrazia Maria De Filippi e si commuove. Il video

Michele Bravi è di Città di Castello e ha 25 anni

TELEVISIONE

Video Michele Bravi vola in finale ad "Amici Speciali" e si commuove

Michele Bravi è uno dei quattro finalisti di "Amici Speciali", il programma che ha riportato in televisione alcuni dei più amati protagonisti delle passate edizione del ...

30.05.2020

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

TELEVISIONE

Stasera in tv 30 maggio "Aspettando le parole": Gramellini intervista Lippi. Tra gli ospiti De Luca e Nespoli

Stasera in tv 30 maggio torna l'appuntamento con il talk "Aspettando le parole" condotto da Massimo Gramellini (Rai 3 ore 20,30). L'intervista di apertura sarà con Marcello ...

30.05.2020