Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, niente corsa ma la festa per i Ceri si farà. Come si prepara Gubbio

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Vessilli, stendardi, fiori, pennoni, il Gonfalone a piazza Grande a Gubbio, ma anche le mura il cassero e il monte saranno imbandierati. E poi la città brillerà di notte grazie alle luminarie che da martedì saranno consegnate dalla Protezione Civile, offerte dalle componenti ceraiole, da accendere come messaggio di speranza e tributo al Patrono (la consegna sarà accompagnata da indicazioni per l'uso e per rendere il gesto corale). Fiaccole illumineranno anche il Palazzo dei Consoli e altre parti suggestive della città. La città si prepara a vivere il 15 e 16 maggio senza Corsa dei Ceri ma facendo ugualmente la Festa in onore del patrono Ubaldo.