Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Myrta Merlino indignata per l'assembramento da Conte: “Una follia, vergogna, rinuncio alla diretta" Video

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Myrta Merlino indignata in diretta tv su La7 oggi durante la puntata de “L'Aria che tira”.  La causa è l'assembramento che si è creato attorno al premier Giuseppe Conte. La giornalista stava trasmettendo in diretta le immagini dell'arrivo del presidente del Consiglio a Genova per il varo dell'ultima campata del nuovo ponte Morandi. Ma si è subito notato l'assembramento di inviati e operai. "C'è pure uno con la mascherina che ha il naso fuori, ma è una cosa ridicola", commenta da studio. Le persone si accalcano e la conduttrice de “L'Aria che tira” è arrabbiata  "Posso dire una cosa? Andrea non me ne frega niente. Preferisco non sentire Conte ma non averti in quell'assembramento. La trovo una cosa completamente ridicola. Una follia ragazzi… Bravo, esci fuori. Ok basta. Rinuncio volentieri alle immagini in diretta, la trovo una cosa vergognosa". (clicca qui e guarda il video)