Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Kim Jong un è morto", dal satellite risposte sul mistero: compaiono foto del treno del dittatore nordcoreano

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Cresce il mistero su Kim Jong un. Il dittatore nordcoreano molti pensano che sia morto o versi in gravi condizioni dopo un intervento chirurgico. E il silenzio di Pyongyang alimenta l'incertezza su cosa gli sia successo. Per approfondire leggi anche: Kim, una donna al suo posto Oggi si apprende che un treno probabilmente appartenente al leader nordcoreano è stato parcheggiato nella sua residenza, sulla costa orientale del Paese dalla scorsa settimana. Questo si vede dalle immagini satellitari, foto che sono state pubblicate da 38 North, un sito web specializzato in studi sulla Corea del Nord. Il fatto che Kim non abbia preso parte a un evento del 15 aprile scorso per il 108esimo compleanno di suo nonno, il fondatore della Corea del Nord Kim Il Sung, ha alimentato i sospetti sulle sue condizioni. Assieme al silenzio nordcoreano e a medici cinesi inviati in team in Nord Corea. Le immagini satellitari, riferisce 38 North, mostrano il convoglio ferroviario, "lungo circa 250 metri", fermo alla stazione del compound di Wonsan "almeno a partire dal 21 aprile". Il treno non compariva nelle immagini il 15 aprile, ma vi compariva il 23. La stazione del compound è "riservata alla famiglia di Kim".