Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, scosse a Cosenza (magnitudo 3.2) e a Rimini (2.8): non si segnalano danni

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La terra trema nella notte e nella prima mattinata di oggi, domenica 19 aprile 2020. Una scossa di terremoto è stata avvertita in Calabria, a Cosenza. Un sisma di magnitudo 3.2 è stato registrato alle ore 3.56 nella provincia cosentina sulla costa calabra nord occidentale. Ne dà notizia la sala sismica dell'INGV di Roma. L'ipocentro è stato localizzato ad una profondità di 273 km. Non si registrano al momento danni a persone o cose. Un'altra scossa, più tardi, è stata registrata in Romagna. Alle 5.27 il sisma con epicentro davanti alla costa romagnola tra Rimini e Ravenna: in questo caso la magnitudo è stata 2.8 con epicentro a 4 chilometri di profondità. Le scosse non hanno, per fortuna, provocato danni.