Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus proposta di Catalfo e Bellanova: collocamento agricolo d'emergenza per chi prende sussidi pubblici

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Un collocamento agricolo d'emergenza a cui potranno iscriversi i lavoratori che ad oggi percepiscono sussidi, quali il Reddito di cittadinanza o la cassa integrazione, per trovare facilmente lavoro nei campi. È una ipotesi a cui stano lavorando le ministre dell'Agricoltura Teresa Bellanova e del Lavoro Nunzia Catalfo. "Stiamo ipotizzando un collocamento agricolo d'emergenza dove ci si possa iscrivere in maniera semplice candidandosi per un lavoro anche stagionale". È quanto annuncia in un'intervista all'Adnkronos la ministra Bellanova. "Si tratta di individuare soluzioni ad hoc consapevoli dell'emergenza che il settore agricolo vive ma sapendo anche che è verso soluzioni strutturali che dobbiamo muovere. Su questo ho già scritto alla Ministra Catalfo, per iniziare a farci carico di un problema che evidentemente è complesso. Mi arrivano, anche a mezzo posta elettronica, disponibilità di singole persone e lavoratori prima occupati in altri settori, come ad esempio quello turistico, oggi bloccati. Mi chiedono come fare per trovare lavoro in agricoltura". Leggi anche: Reddito di cittadinanza, i beneficiari potrebbe andare a lavorare nei campi