Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, lo strano caso di Ferrera Erbognone, paese della Lombardia dove nessuno è contagiato

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Ferrera Erbognone, un nome che a moltissimi non dirà nulla ma che è finito sotto osservazione da parte delle autorità sanitarie nazionali per un motivo: è il comune della Lombardia dove non si è registrato un solo caso di contagio da coronavirus. Siamo in provincia di Pavia e il paese in questione, che si trova nella Lomellina meridionale, sul torrente Erbognone, affluente dell'Agogna, conta 1.200 abitanti, nessuno dei quali colpito dal virus che sta piegando non solo la regione Lombardia e l'Italia, ma praticamente l'intero pianeta. Una coincidenza o c'è qualcosa di più che mette al riparo chi vive a Ferrera Erbognone. L'Istituto neurologico Mondino di Pavia sta studiando questo caso per capirne di più ma certo la singolarità è sorprendente. Vicino al paese c'è una raffineria che dà lavoro a molte famiglie della zona e che ora ha messo in cassa integrazione i suoi dipendenti. A Ferrera Erbognone stanno tappati in casa per rispettare le misure imposte dal governo ma soprattutto per non perdere un primato preziosissimo.