Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, sindaco di Spello ricoverato in terapia intensiva a Terni: condizioni stazionarie

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, sono stabili le condizioni di Moreno Landrini, sindaco di Spello, ricoverato nella tarda serata di venerdì 27 marzo 2020 all'ospedale di Terni in terapia intensiva. Il primo cittadino, secondo caso di contagio da Covid-19 nel Comune, era stato portato giovedì scorso all'ospedale di Foligno per l'acuirsi di alcuni sintomi riconducibili al Covid-19, per i quali si era già auto-isolato in casa da diversi giorni. Landrini, 54 anni, non ha patologie pregresse e le sue condizioni risultano stabili, per quanto necessiti di un monitoraggio continuo. Nessun contatto con i membri del consiglio e della giunta, dopo l'ultima seduta di consiglio che si era tenuta il 12 marzo; inoltre, come confermato dal suo vice, Guglielmo Sorci, le altre riunioni di giunta si sono tenute solo in via telematica e già nella seduta consiliare erano state mantenute distanze di sicurezza e adottati tutti i dispositivi di protezione individuale". Leggi anche: La mappa dei contagi in tutti i Comuni dell'Umbria