Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Conte: medici e infermieri saranno trasferiti negli ospedali in difficoltà. Il grazie ai sanitari

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, nella sua informativa urgente alla Camera dei Deputati, il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha posto l'accento sullo sforzo immane che stanno facendo i sanitari impegnati nell'emergenza. "Nei giorni scorsi - ha raccontato il premier - mi ha scritto Michela, un'infermiera che lavora al reparto Covid dell'ospedale di Senigallia. Con grande dignità mi ha chiesto che i rischi che si stanno assumendo lei e suoi colleghi non siano dimenticati. A nome del governo, ma credo anche del Parlamento - ha continuato Conte - dico che noi non ci dimenticheremo di voi".   Conte ha annunciato che medici volontari "saranno inviati nei prossimi giorni - ma mi risulta che già in queste ore un primo gruppo sia arrivato - negli ospedali in difficoltà. Avevamo chiesto 300 volontari, in 72 ore sono arrivate 8.000 domande", ha puntualizzato con orgoglio. Il premier ha annunciato che con nuova ordinanza 500 infermieri saranno trasferiti nelle zone con il più alto numero di malati Covid-19.