Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il premier Conte alla Camera: più liquidità alle imprese, nuovo decreto da almeno 25 miliardi

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha presentato nel pomeriggio di mercoledì 25 marzo alla Camera dei deputati una informativa urgente relativa all'emergenza Covid-19. "Garantiremo più liquidità alle imprese", ha promesso il premier spiegando che le prossime iniziative saranno tese ad assicurare liquidità a famiglie e imprese per affrontare il momento di forte ristrettezza. Conte ha anticipato anche un nuovo decreto da almeno 25 miliardi di euro. "E' un'emergenza senza precedenti per l'Europa e il mondo intero e adesso è l'ora della responsabilità", ha spiegato il premier. "Stiamo combattendo un nemico invisibile e insidioso che entra nelle nostre case, ci ha imposto di ridefinire le relazioni interpersonali, ci fa dubitare di mani amiche", ha evidenziato ancora Conte. Il premier ha quindi ripercorso quelli che sono stati gli interventi effettuati dal governo. Un ringraziamento è andato ai sanitari, medici e infermieri che ogni giorno mettono a rischio la propria vita per salvare quella degli altri. Il premier ha spiegato che le terapie intensive in Italia, dall'inizio dell'emergenza, sono state incrementate del 63.8%, passando da 5.343 a 8.370 mentre i posti letto in terapia intensiva e pneumologia sono quadruplicati, passando da 6.525 a 26.196.