Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus: a 83 anni resta chiuso in casa per giorni senza niente da mangiare, i carabinieri gli fanno spesa

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, anche storie di solitudine. A Sassuolo (Modena) un anziano è rimasto per giorni chiuso in casa senza niente da mangiare. L'83enne, che non ha parenti, non poteva uscire per la spesa e era ormai pietrificato dalla paura di contrarre il virus. A un certo punto, stremato, ha chiamato i carabinieri. Sono stati i militari dell'Arma, dopo aver allertato i servizi sociali, ad andare di propria iniziativa al supermercato a fargli la spesa. Constata la situazione di reale e grave difficoltà dell'anziano uomo, sono andati a comprargli i beni di prima necessità per permettergli di andare avanti fino a quando non riceverà un aiuto più concreto.