Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Torino il paziente 1 di nuovo positivo. Stava per essere dimesso, torna in isolamento

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, a Torino il paziente 1 doveva essere dimesso dall'ospedale ma è risultato di nuovo positivo al virus e per questo torna in isolamento. Un'odissea senza fine per un manager quarantenne che dopo la solita trafila di test e cure era stato dichiarato dai medici ufficialmente guarito e doveva lasciare il nosocomio Amedeo Savoia proprio in queste ore. Invece, quanto in via precauzionale è stato sottoposto a nuovo tampone, è risultato ancora contagiato. Il professor Giovanni Di Perri, virologo e responsabile malattie infettive all'Amedeo di Savoia, intervistato dal quotidiano La Repubblica di Torino, ha spiegato che non si tratta di un evento così raro. "In questi casi è abbastanza normale che ci sia una fase di oscillazione fra negatività e positività. Succede in tutte le infezioni".