Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, sei scosse in Calabria fino a magnitudo 3.9 nella notte. Gente scende in strada senza assembramenti

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Serie di scosse di terremoto nella notte in Calabria. Il sisma a Cosenza, tra Serra d'Aiello e Amantea: sei scosse avvertite fino a Catanzaro e Reggio Calabria. La più forte di queste è stata di magnitudo 3.9 e la gente iper paura è scesa in strada, ma senza assembramenti. Paura che si aggiunge: quella del terremoto e quella del contagio da Coronavirus.  L'epicentro è della scossa più forte a Serra d'Aiello, in provincia di Cosenza, a pochi chilometri dal mare Tirreno a nord di Lamezia Terme. Il primo boato, secondo l'Ingv, all'1.47, l'ultima alle 2.43, sei scosse da quella di magnitudo 3.9 a quella di 2.3. Le prime tre con epicentro a Serra d'Aiello, le altre tre al largo di Amantea.  [STIMA #PROVVISORIA] #terremoto Mag tra 3.3 e 3.8 ore 02:02 IT del 17-03-2020, prov/zona Cosenza #INGV_24110181 https://t.co/QSEAqeg269— INGVterremoti (@INGVterremoti) March 17, 2020