Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto in Abruzzo: scossa di magnitudo 2.7 a Montereale, vicino al confine con il Lazio

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Terremoto nella serata di lunedì 16 marzo 2020: una scossa di magnitudo 2.7 è stata registrata dai sismografi dell'Ingv in Abruzzo, a 4 km dal Comune di Montereale, in provincia di L'Aquila. Una zona poco lontana dal confine del Lazio, in particolare con la provincia di Rieti. La scossa è stata localizzata ad una profondità di 13 km ed è stata avvertita dalla popolazione dei Comuni di Montereale, Borbona, Cagnano Amiterno, Capitignano, Posta, Barete, Pizzoli e Cittareale. Sabato, in Umbria, scosse anche tra Costacciaro e Sigillo e una sui monti Sibillini, all'interno del territorio del Comune di Norcia.