Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il bollettino: 1.441 vittime in Italia 175 più di ieri. Borrelli: "No polemiche sulle mascherine"

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Sono arrivate a 1.441 le vittime del coronavirus in Italia alla data del 14 marzo.  In un solo giorno c'è stato un aumento di 175 morti, ma ieri erano stati 250. Lo ha annunciato il commissario per l'emergenza, Angelo Borrelli, nel consueto bollettino delle 18 dalla sede della Protezione civile. I malati di Covid-19, ha aggiunto, sono 17.750 in Italia, 2.795 in più di ieri, mentre il numero complessivo dei contagiati - comprese le vittime e i guariti - ha raggiunto i 21.157. Borrelli, poi, ha fatto riferimento alle polemiche sulle mascherine: "Ci sono in corso polemiche destituite di ogni fondamento e quindi mi auguro che anche da parte di tutte le restanti istituzioni si possa esser coesione. Siamo di fronte ad una grande pandemia - ha aggiunto - dobbiamo lavorare tutti insieme senza polemiche".