Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, olio extravergine dop: ecco le aziende vincitrici del premio Oro Verde

Patrizia Antolini
  • a
  • a
  • a

Il concorso regionale per le eccellenze olearie ha emesso i suoi verdetti: proclamati i migliori oli umbri della campagna 2019/2020, primo Batta, secondo Bacci, terzo Centumbrie. La cerimonia di premiazione de L'Oro Verde dell'Umbria si è tenuta in un centro congressi della Camera di Commercio di Perugia allestito nel più assoluto rispetto delle disposizioni emanate dal governo per contenere il virus. Il concorso regionale per le eccellenze olearie alla sua 21esima edizione, voluto e organizzato dalle Camere di Commercio di Perugia e Terni, ha così regolarmente celebrato i migliori oli dop e extravergini dell'Umbria. “L'edizione di quest'anno de L'Oro Verde dell'Umbria, ci riempie di soddisfazione, perché abbiamo dovuto superare le gravi difficoltà imposte dal Coronavirus - ha voluto ricordare Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia - Ottimi i risultati conseguiti: 32 gli oli umbri in concorso, 22 dop e 10 extravergine. Tutti di qualità eccellente, certificata al vaglio attento di rigidi esami organolettici e analisi sensoriali affidati a una giuria regionale composta da 16 assaggiatori, riconosciuti esperti di olio di oliva, coordinati dal capo panel Angela Canale”. Momento culminante della cerimonia, la premiazione degli oli vincitori della 21esima edizione dell'Oro Verde dell'Umbria: vince con la dop Umbria - Colli del Trasimeno “L'olio Batta” dell'azienda agraria Batta Giovanni del Comune di Perugia. Secondo classificato con la dop Umbria – Colli Martani, l'olio dell'azienda agraria Bacci Noemio del Comune di Gualdo Cattaneo. Terzo classificato olio dop Umbria – Colli del Trasimeno, l'olio CM – Centumbrie della Società CM del comune di Magione. Si aggiudica il premio “Piccole produzioni” l'olio dop Umbria Colli del Trasimeno della società agricola stoica del Comune di Perugia. Si aggiudica il premio “Qualità ed Immagine”, in ricordo di GianFrancesco Montedoro, l'azienda agraria Simona Ciarletti del Comune di Trevi. Vince la menzione speciale olio biologico l'olio dop Umbria- Colli Assisi Spoleto dell'azienda Le Pietraie, società agricola del Comune di Città di Castello. Tra gli oli extravergini conquista il diploma gran menzione l'olio Marfuga di Marfuga azienda agraria del Comune di Campello sul Clitunno.