Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoti, monito dell'Ispra: "In Italia ogni 4-5 anni un sisma disastroso con vittime"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

"In Italia c'è un terremoto disastroso, con vittime, ogni 4 o 5 anni". Il rischio sismico è stato al centro della quarta giornata "Geologia e Storia" promossa da Ispra con la collaborazione della Società Italiana di Geologia Ambientale, ospitata dalla Società Geografica Italiana. Oltre a Ispra e Sigea, partecipano alla giornata esperti dell'Ingv, della Protezione Civile e delle Università italiane. Si calcola che da fine Ottocento ad oggi, ogni 4-5 anni si sia verificato un terremoto disastroso con vittime. Ancora pochi giorni fa, la terra ha tremato a Rende (Cosenza) con una scossa di magnitudo pari a 4.4. Si è parlato anche dei grandi terremoti del passato, come quello di Messina e della Calabria, degli tsunami antichi, delle informazioni tratte dalle fonti storiche dopo eventi catastrofici. Da alcuni anni, infatti, il mondo scientifico ha iniziato a valorizzare un approccio più multidisciplinare nell'ambito della ricerca, con il fine di fare prevenzione verso i grandi rischi naturali che interessano il nostro territorio.