Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, lavare e cambiare abiti e vestiti per prevenire il contagio: ecco ogni quanto e come

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, lavare e cambiare vestiti e biancheria intima è quanto mai importante per prevenire il contagio da Covid-19. Ecco alcuni consigli utili a fare una corretta opera di prevenzione per sè e per gli altri. Innanzi tutto è bene cambiare giornalmente i propri vestiti e lavarli: pantaloni, maglioni, camicie sono indumenti che vengono a contatto con sedili di luoghi pubblici, mezzi di trasporto, uffici, tutti luoghi dove transitano centinaia di persone ogni giorno. Le nostre braccia si poggiano su scrivanie, ci appoggiamo su muri o frequentiamo luoghi affollati: tutto ciò che ci portiamo addosso finiamo anche per trasferirlo nelle nostre case o sulle persone che abbracciamo. Per questo è bene moltiplicare l'attenzione non solo per l'igiene personale, ma anche per gli indumenti che dal mondo esterno consentono di essere veicolo del virus, portandolo poi in casa. Pertanto è bene lavare spesso i vestiti, utilizzando anche disinfettanti o, in alternativa, l'aceto. Meglio qualche lavatrice in più che correre inutili rischi. Oltre a questo, naturalmente, bisogna adottare i comportamenti segnalati dal ministero della salute (guarda il video qui) e mantenere elevate difese immunitarie, a partire da una corretta alimentazione che riduca i rischi di contagio.