Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Truffe, Umbra Acque: "Porta a porta solo per lettura dei contatori"

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Sulla truffa da parte di un falso dipendente di Umbra Acque ai danni di una coppia d'anziani (LEGGI L'ARTICOLO) è intervenuta in una nota la stessa azienda. "Il personale aziendale regolarmente munito di tessere di riconoscimento personalizzate, è autorizzato a contattare gli utenti direttamente presso le loro abitazioni e senza preavviso solo per ragioni di lettura dei contatori, dove i contatori non fossero peraltro già accessibili dall'esterno. Per ogni altra comunicazione attinente la qualità del servizio o del prodotto - prosegue il comunicato - l'azienda adotta modalità di comunicazione utilizzando i canali istituzionali (portale web, giornali, volantini ecc.), mai porta a porta. Si invita pertanto la clientela a diffidare di richieste di accesso alle abitazioni in nome e per conto di Umbra Acque per motivi diversi da quelli indicati e darne eventuale segnalazione al nostro centralino, riservandoci eventuali azioni di tutela legale".