Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Via Lattea, ecco il nome della cavallina albina

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Si chiama "Via Lattea" e prenota un posto nella leggenda del trotto. GUARDA le foto   Questo il nome della cavallina bianca, (albina), unica in Europa, figlia di trottatori, svelato ad Assisi nel corso di un incontro presso l'allevamento di Sergio Carfagna, in uno scenario mozzafiato ai piedi della Basilica di san Francesco. Il nome è stato scelto, insieme con l'allevatore, da padre Danilo Reverberi, frate francescano amico di Sergio Carfagna, autentico appassionato di ippica e vero regista della scuderia. “Via Lattea – ha precisato il frate francescano scoprendo un cartello promozionale del libro con tanto di cornice interamente dedicato alla cavallina – come la costellazione di stelle luminose così come è luminoso e bianco il suo mantello. Un nome con la V iniziale come prescritto dai regolamenti dei cavalli da corsa nati nel 2014”. Nel corso dell'incontro è stato presentato il libro realizzato da Marco Vinicio Guasticchi (presidente della Provincia di Perugia) e Giorgio Galvani, giornalista, titolato “La scuderia dei miracoli” (Futura Edizioni), con foto di Marco Agabitini, Enzo De Nardin, Guido Picchio e prefazione di Claudio Icardi.