Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la promessa dell'ambasciatore di Pechino Zhang Hanhui: "Sarà sconfitto entro marzo"

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

"Il coronavirus sarà sconfitto entro marzo". La roboante dichiarazione arriva dall'ambasciatore cinese in Russia, Zhang Hanhui. "Possiamo arrivare alla vittoria nella battaglia contro il virus", ha detto il diplomatico durante un incontro con il vice presidente della Duma, Ivan Melnikov. "Oltre alla provincia di Hubei, in altre regioni possiamo arrivare alla vittoria già questo mese - ha assicurato il diplomatico, come riporta l'agenzia russa Tass - La malattia verrà completamente debellata in tutta la Cina entro il prossimo mese". Zhang ha poi sottolineato come "in varie province e regioni" negli "ultimi dieci giorni non ci siano stati nuovi contagi". E, ha detto, "è in calo il numero delle persone contagiate nella provincia di Hubei, e soprattutto a Wuhan". Intanto in Italia sono stati isolati due Comuni (leggi qui) ed è stata emanata una nuova ordinanza del ministero della salute.