Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, morto primario in Cina. Farnesina: attese conferme su italiano contagiato sulla Diamond Princess

Esplora:

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, in Cina è morto un altro medico. Si tratta del primario di uno degli ospedali. Liu Zhiming è stato ucciso dall'epidemia. Dirigeva un reparto del Wuchang Hospital, dove già il 14 febbraio era già deceduto un infermiere di 59 anni. A Wuhan, focolaio dell'epidemia, il governo cinese sta inviando 30mila specialisti e 1200 medici militari. Nella provincia di Huebei le persone ricoverate sono più di 40mila, quasi 1800 in condizioni considerate critiche, 8mila gravi. Intanto Stefano Verrecchia, capo dell'Unità di crisi della Farnesina, ha confermato che "ci sarebbe anche un italiano tra i contagiati a bordo della Diamond Princess", la nave in quarantena al largo del Giappone. "Sembrerebbe però che sia partito con il volo che ha rimpatriato gli statunitensi perché sposato con una donna americana e quindi residente negli Usa". La Farnesina attende conferme. Sulla nave i contagiati sono saliti a 454, a causa di 99 nuovi casi. Guarda anche Coronavirus, più di cento morti in poche ore