Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giulianova, ragazzina 14enne investe e uccide la mamma con la macchina in retromarcia

default_image

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Una donna di 40 anni è stata investita e uccisa nella mattinata di venerdì 14 febbraio dalla macchina guidata dalla figlia 14enne a Giulianova, in provincia di Teramo. La mamma, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti dopo la chiamata di un vicino di casa, sarebbe stata travolta dalla macchina che procedeva in retromarcia. Si è trattato di un incidente ma ci sarebbe stato un litigio poco prima tra le due e, nella concitazione, la ragazzina, senza il permesso, avrebbe ingranato la marcia e travolto la mamma mentre l'auto usciva dal cortile verso la strada, probabilmente, a velocità sostenuta. È successo in una traversa del lungomare a Giulianova e  gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio. La vittima, originaria di Chieti, era residente nella cittadina teramana. La figlia, in stato di choc, si trova ricoverata in ospedale.