Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Harry e Meghan licenziano lo staff, non torneranno a vivere nel Regno Unito: 15 persone perdono il lavoro

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Harry e Meghan salutano il Regno Unito. Non ci torneranno a vivere e così anche il loro staff non ha più senso. I Sussex stanno chiudendo il loro ufficio a Buckingham Palace e la loro squadra di 15 persone dovrà cambiare lavoro. Per qualcuno è previsto un ricollocamento a palazzo, per altri invece la collaborazione con Harry e Meghan si conclude qui. Gli ultimi impegni ufficiali di Harry sono per il 7 e il 9 marzo a Londra. Il Mountbatten Festival of Music alla Royal Albert Hall il 7 marzo sarà l'ultimo impegno di Harry come Capitano Generale dei Royal Marines. Lui e Meghan dovrebbero anche partecipare - a quanto trapela dai tabloid britannici - al Commonwealth Day il 9 marzo.  Tra i possibili licenziati ci sono la segretaria che consegnò il bouquet di fiori a Meghan in chiesa alle nozze con il principe Harry, e l'assistente che si è occupato di tutti i viaggi ufficiali di grande successo dei duchi di Sussex. Il team in questi giorni è impegnato a preparare gli ultimi impegni ufficiali, poi lascerà Buckingham Palace. La questione è seguita con grande attenzione dai media britannici, a partire dal Daily Mail che fornisce particolari sulla vicenda seguitissima dai britannici.