Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

WhatsApp, occhio al virus di San Valentino: come funziona la truffa sul telefonino: dati e credito a rischio

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Occhio al telefonino, cioè alla applicazione di messaggistica più utiuizzata al mondo, WhatsApp. E' arrivato infatti il 'virus di San Valentino'. Si tratta dell'ennesima truffa che circola in questi giorni sulla piattaforma con miliardi di utenti che rischiano di perdere dati sensibili e importanti, oltre al possibile azzeramento del credito residuo. Per approfondire leggi anche: Whatsapp: lo sfondo sta per cambiare Il meccanismo lo spiega notizie.it. Funziona così: sulla piattaforma arriva un messaggio da un numero sconosciuto contenente un codice di 6 cifre. Il testo del messaggio non è fisso, ma variabile: generalmente la richiesta è quella di inviare tale codice attraverso un sms. Nel momento in cui, però, si invia il codice allo sconosciuto, si apre la possibilità al malintenzionato di accedere all'account personale di WhatsApp e con esso a dati sensibili.   La conseguenza infatti è l'accesso dello sconosciuto a tutte le chat, gli archivi e il profilo, con la possibilità stessa di eliminare l'account. L'alternativa migliore, dunque, è ignorare il messaggio e cancellarlo immediatamente.