Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria più forte del terremoto, tutto pronto per Nero Norcia: protagonisti il tartufo e i prodotti tipici

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Norcia, i suoi abitanti e le aziende della Valnerina fanno di tutto per rialzarsi e tornare alla normalità nonostante i sacrifici dettati dall'emergenza terremoto del 2016. Lo fanno con la 57esima edizione di Nero Norcia, la rassegna dedicata al tartufo e ai prodotti tipici. Tre ricchi weekend tematici con momenti di approfondimento, un centinaio di stand sparsi in tutto il centro storico, giochi, spettacoli e, novità, il lancio del marchio "Norcia Reale" del Consorzio salumifici di Norcia sono i principali ingredienti di Nero Norcia. Gli appuntamenti sono dal 21 al 23 febbraio con "Eccellenza ed etica", il 29 febbraio e l'1 marzo con "Eccellenza e gusto' e il 7 e 8 marzo con "Eccellenza e innovazione". Per approfondire leggi anche: Il commissario Farabollini fa il punto sulla ricostruzione post terremoto Dopo il taglio del nastro previsto per venerdì 21 febbraio alle 16 a Porta Romana, al ristorante Grotta azzurra si terrà la cena di gala con asta benefica di tartufo. Sabato 22 febbraio si entra nel vivo con due incontri mattutini dal titolo "I valori delle Forze armate e la disabilità come risorsa" a cura della Medaglia d'oro al valor militare Gianfranco Paglia, e "La risorsa tartufigena del territorio: potenzialità, problematiche e prospettive future". Nel pomeriggio, invece, verrà accesa la fiaccola Pro Pace et Europa Una che darà il via al Marzo benedettino. Il secondo fine settimana sarà dedicato, soprattutto, a musica e spettacoli con tanti appuntamenti. Il primo marzo si terrà pure un incontro sull'‘Internazionalizzazione dei prodotti' e uno show cooking con lo chef Fabrizio Catana. Nell'ultimo weekend ancora musica e spettacoli, mentre per gli operatori economici, domenica 8 marzo, il Gal Valle umbra e Sibillini illustrerà i bandi rivolti alla Valnerina. A chiudere questa 57esima edizione di Nero Norcia sarà, infine, Edoardo Vianello con un suo concerto in piazza alle 15.