Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Agente si spara alla testa: si era multato per aver parcheggiato sul posto dei disabili

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Un agente della polizia municipale di Palazzolo Sull'Oglio, comune di 20mila abitanti in provincia di Brescia, si è tolto la vita con la pistola d'ordinanza all'interno dell'area del comando in cui prestava servizio. L'uomo, 43 anni, si è recato sul posto di lavoro alle 5.30 di martedì 4 febbraio e dopo essersi fermato ha rivolto l'arma verso se stesso e ha fatto fuoco.  Sull'indagine, condotta dai carabinieri, vige il massimo riserbo. Gli investigatori stanno analizzando gli attacchi social che l'uomo avrebbe ricevuto su Facebook dopo aver parcheggiato nel posto riservato ai disabili. Riconoscendo l'errore, il vigile si era scusato e auto multato, ma pare che i messaggi di odio erano continuati ad arrivare. Ancora da chiarire se le polemiche legate all'episodio siano alla base del gesto estremo, anche perchè al momento non è stato ritrovato alcun biglietto.