Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, cinesi contagiati in Italia: ecco in quali città si erano fermati

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, i due turisti cinesi risultati contagiati dal virus stavano girando in Italia dal 23 gennaio. Facevano parte di un tour organizzato e avevano fatto tappa a Milano e Parma prima di arrivare a Roma. Qui si erano fermati per due giorni, avevano visitato i monumenti più importanti del centro storico della Capitale ma anche musei e luoghi di interesse culturale. Poi, però, avevano accusato i primi sintomi di febbre alta che li aveva costretti al ricovero alle Spallanzani. "Il direttore scientifico dell'Istituto Spallanzani, secondo quanto riporta Romatoday.it, ha detto che "i due pazienti sono in in buone condizioni. La tempestività dell'intervento ci fa pensare che non ci siano persone esposte. Questo ci fa essere abbastanza tranquilli.