Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, donna ricoverata a Pistoia in isolamento per caso sospetto. Attesa per i risultati

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

C'è attesa per conoscere i risultati delle analisi sulla donna, ricoverata a Pistoia per un caso sospetto di Coronavirus. La paziente, 53 anni, si trova ricoverata in isolamento nel reparto Malattie infettive dell'ospedale San Jacopo di Pistoia. La donna è originaria della provincia di Hubei, il cui capoluogo è Wuhan. La donna da lunedì sera, 27 gennaio, ha accusato un malore nell'area di servizio di Serravalle Pistoiesefacendo e sono scattati i protocolli per caso di sospetto coronavirus. Per approfondire leggi anche: Caso sospetto di Coronavirus a Napoli La donna, riferisce iltirreno.it citando fonti dell'Asl, ha trascorso la notte senza accusare particolari problemi e anche la temperatura corporea non avrebbe fatto registrare livelli preoccupanti. Un campione biologico che le è stato prelevato dai medici è stato inviato all'Istituto Superiore della Sanità Spallanzani di Roma, per un test nucleare. I risultati dovrebbero giungere entro la giornata di oggi, martedì 28. La donna viaggiava con una comitiva di un'altra trentina di orientali su un pullman che proveniente da Firenze stava procedendo verso Pisa quando ha fatto tappa all'Autogrill lungo l'autostrada A11, Firenze-Mare.  Tutti gli orientali indossavano la mascherina e dopo l'allarme per il malore, polizia e personale sanitario intervenuti sul posto hanno chiuso temporaneamente le due aree di servizio su entrambe le direzioni di marcia, e dopo il soccorso la comitiva è stata fatta ripartire e l'Autogrill è stato riaperto.