Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virus cinese, su whatsapp corre l'allarme. E' psicosi epidemia anche sui social. Il caso di una scuola

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Virus cinese, l'allarme corre su whatsapp. Ormai è psicosi coronavirus anche in Italia sulla diffusione dell'epidemia. L'ultimo caso in Puglia: nella chat dei genitori di una scuola di Lecce circola un audio in cui un uomo molto agitato avvisa i conoscenti che nell'ospedale della città è stato ricoverato un cittadino cinese con tutti i sintomi del coronavirus che è stato messo in isolamento. Nel messaggio vocale si parla di una massima allerta. La paura corre sui social. Ma è tutto un falso. Il caso, riportato dal Quotidiano di Puglia, non è infatti  isolato. Situazioni simili si sono verificate anche in Sardegna, nelle ultime ore e si stanno diffondendo in tutta Italia.