Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virus cinese, il ministro Speranza: "Rischio epidemia: gestione dell'emergenza come per colera e peste"

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Virus cinese, l'emergenza sarà gestita come classe di tipo A, come per i casi di colera o peste. A dirlo è il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso dell'audizione alla Commissione Affari sociali a Montecitorio. Dati alla mano l'emergenza sanitaria che arriva dalla Cina parla di 81 decessi a fronte di 2835 casi accertati, ovvero una mortalità che si attesterebbe sul 2.8%, con una pericolosità allo stato non molto diversa da quella del virus influenzale. Ma il coronavirus fa paura e il ministro annuncia che sono state già applicate "significative misure di prevenzione". In Italia il personale del ministero è operativo per raccogliere le segnalazioni di casi sospetti e fornire informazioni h24 anche attraverso il call center che risponde al numero 1500 e ha già ricevuto oltre 400 chiamate.