Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Harry e Meghan trasferiscono il personale: pronti a stare più in Canada che in Gran Bretagna

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Più tempo da trascorrere in Canada, magari a partire da subito, e meno in Gran Bretagna. Sembra questo, stando ai fatti riportati dal Daily Mail, il piano del principe Harry e di Meghan Markle. Per approfondire leggi anche: Prima uscita di Harry dopo il passo indietro Il personale del Frogmore cottage, la residenza dei duchi di Sussex, in Gran Bretagna, secondo quanto riferito dal giornale britannico è già stato trasferito ad altri incarichi. Il Frogmore Cottage ha due dipendenti in pianta stabile, un maggiordomo e un addetto alle pulizie, i quali sono già stati trasferiti ad altri incarichi a servizio della famiglia reale. Il resto del personale - cuochi, cameriere e valletti - veniva impiegato secondo necessità, ma gli è già stato detto che non dovranno più lavorare per i Sussex, riferisce il giornale.  Al momento Meghan, con il figlioletto Archie e i suoi cani, si trova in Canada e non pare intenzionata a tornare in Gran Bretagna. Harry ha partecipato lunedì al summit nel castello di Sandringham con sua nonna la regina Elisabetta, suo padre Carlo e il fratello William. La sovrana ha preso atto della decisione dei Sussex di lasciare i loro doveri reali sottolineando che hanno espresso il desiderio di mantenersi da soli. Ma non è stata ancora presa una decisione definitiva sul loro futuro status. Harry ha partecipato poi all'avvio degli eventi per la Coppa internazionale di rugby 2021. Potrebbe trattarsi del suo ultimo impegno pubblico. Secondo i media il secondogenito di Carlo ha degli impegni privati nel Regno Unito nel fine settimana, terminati i quali potrebbe raggiungere la famiglia in Canada.