Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'innovazione al servizio dell'emergenza

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Far incontrare domanda e offerta mettendo in mostra il meglio dei prodotti e dei servizi per chi opera nel settore prevenzione ed emergenza. Ecco lo scopo della grande fiera nazionale biennale che sceglie il “Cuore Verde” d'Italia per offrire un punto di riferimento di primo piano ai professionisti del comparto. Expo Emergenze, organizzata da Epta, apre i battenti giovedì 10 a Umbria Fiere di Bastia Umbra. Fino a domenica 13 aprile (orario continuato 10-19), nei tre padiglioni settoriali, con 15mila metri quadri espositivi interni, 10mila metri quadri esterni, 450 stand, sale convegni, workshop e demo, la manifestazione, giunta alla seconda edizione, intende porsi come centro propulsore per la diffusione della cultura e della prevenzione del rischio. Ecco un rapido elenco di ciò che propone la mostra: sistemi e protezioni anticaduta, termocamere palmari per applicazioni antincendio, attrezzature antinfortunistiche altamente selezionate, sistemi di accesso e recupero per spazi confinati, moduli abitativi mobili energicamente indipendenti, ambulanze completamente antibatteriche, innovative tecniche di sicurezza per contrastare il fenomeno dello sciacallaggio nei teatri delle calamità naturali, App e nuovi strumenti a tutela del cittadino, macchinari completamente radiocomandati per la movimentazione in situazioni di pericolo e non solo. Expo Emergenze punta anche a stimolare la riflessione sulle tematiche legate alla sicurezza e alla prevenzione favorendo l'incontro tra le maggiori realtà istituzionali, economiche ed associative interessate.