Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Commissario Montalbano, morta l'attrice Nellina Laganà. Uno degli ultimi post contro Matteo Salvini

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Nellina Laganà, attrice di teatro, è morta la scorsa notte all'età di 72 anni. Era nota per aver recitato in carriera nella serie del Commissario Montalbano. Per approfondire leggi anche: Insulti su Facebook: Vittorio Sgarbi fa un'altra vittima Nellina era malata da tempo e ha dovuto interrompere lo scorso mese le repliche dei Giganti della Montagna dov einterpretava il ruolo di Sgricia al fianco di Gabriele Lavia. Una delle sue ultime apparizioni "pubbliche" è stato un post contro Matteo Salvini, pubblicato poche ore prima di morire, una notizia riportata da Il Tempo. Viene riferito come - e pubblichiamo il post in pagina che ha creato polemiche a non finire - Laganà aveva pubblicato una foto del leader della Lega in un caseificio, con la didascalia "Il verme nel formaggio". Apriti cielo. Ne era nato un alterco con un sostenitore leghista che l'attrice aveva liquidato con "Salutami a soreta". L'attrice, nella sua lunga carriera, aveva ricevuto nel 2019 il Premio Danzuso Il verme nel formaggio pic.twitter.com/QHLTL0Jsl3— nellina laganà ️‍ (@nellina99) January 8, 2020