Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Recupero ex ospedale di Montefalco, progetto da un milione di euro

default_image

La presidente della Regione Marini: "Sarà destinato sia alle funzioni culturali, con il Museo, che ai servizi sanitari territoriali"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

“Un importante progetto di ampliamento e miglioramento del complesso museale di San Francesco a Montefalco che riconsegnerà alla città un patrimonio architettonico fondamentale per il suo sviluppo e per quello di tutta la regione”. È quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel corso della presentazione del progetto di ristrutturazione e riutilizzo dell'ex ospedale di Montefalco, illustrato assieme al sindaco della città, Donatella Tesei, all'assessore regionale alla cultura, Fabrizio Bracco, e al direttore dell'azienda sanitaria Sandro Fratini. All'incontro con i giornalisti hanno partecipato anche il direttore regionale alla sanità, Emilio Duca, e la dirigente dell'assessorato regionale alla cultura, Paola Gonnellini. Nell'illustrare le caratteristiche del progetto, il cui costo complessivo sarà di un milione di euro, la presidente Marini ha definito di particolare importanza l'accordo raggiunto da Regione, Asl e Comune di Montefalco, grazie al quale “sarà possibile restituire alla collettività un complesso architettonico di grande pregio, destinandolo alle funzioni sia di carattere culturale, nella parte dedicata all'attuale Museo, sia per i servizi sanitari territoriali”.