Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camaiore, muore a 16 anni campione del nuoto in un incidente stradale a pochi metri da casa

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

E' morto un giovane campione del nuoto in un incidente stradale. Il ragazzo è deceduto a pochi metri da casa la notte di Natale, alle 2.  Dario D'Alessandro, campione under 18 di nuoto pinnato per i colori della società Kama Sub Camaiore, era in sella al suo scooter quando si è schiantato a Capezzano Pianore. Per approfondire leggi anche: Muore giovane in moto mentre rientra a casa Lo scorso luglio il ragazzo era stato convocato nella Nazionale Italiana per i Mondiali Junior. Secondo le prime ricostruzioni, poco prima dello schianto che gli è costato la vita, D'Alessandro aveva sorpassato la lunga coda di auto che viaggiava da Pietrasanta in direzione Viareggio, di ritorno dalla consueta manifestazione della Viglia di Natale, Camel Ponce. Nel sorpasso lo scooter ha tamponato un'auto sulla parte posteriore esterna lato sinistro, per andare poi a finire di schiantarsi su diversi muretti delle abitazioni circostanti della carreggiata opposta. Non ha purtroppo avuto scampo.