Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Milan perde e Matteo Salvini attacca il Pd: "Peggio di una calamità naturale. E Conte è come Pioli"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Matteo Salvini demolisce il Partito Democratico. "Il Pd è una calamità naturale, una sciagura, quello che tocca diventa tassa", tuona il segretario della Lega in una diretta facebook subito dopo la sconfitta del Milan, la sua squadra del cuore, contro l'Atalanta per 5-0 (leggi il commento della ex gloria biancorossa). "Tasse, tasse tasse, e per chi non ce la fa, manette", rincara la dose Salvini. Ma ne ha anche per il premier, Giuseppe Conte: "Dal governo Conte a al Milan di Pioli, la differenza è questa: le vittime di Conte sono 60 milioni di italiani, le vittime di Pioli siamo solo noi poveri milanisti".