Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sardine, Mattia Santori: "Nostra gente si riconosce nella sinistra. Noi lontani da Lega e Fratelli d'Italia"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Mattia Santori, uno dei fondatori del movimento delle "Sardine", svela l'orientamento maggioritario di chi è vicino alla neonata formazione. Intervistato dalla rivista del liceo romano Lucrezio Caro, "Il Lucreziano", spiega: "La maggior parte della gente che scende in piazza si riconosce in valori che sono storicamente più di sinistra che di destra. Inoltre negli ultimi anni le politiche e il linguaggio utilizzato dalla destra italiana, in particolare dalla Lega e da Fratelli d'Italia, sono totalmente in contrapposizione con il nostro messaggio". Santori, inoltre, ha specificato che "non è corretto dire che siamo neutrali ai convenzionali schieramenti di destra e sinistra". Leggi anche: Il fondatore delle Sardine spiega il programma del movimento