Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si rinnova la promessa d'amore dei fidanzati d'Italia davanti a San Valentino

La pronunceranno circa 140 coppie di futuri sposi domenica 9 febbraio alle ore 11 nella solenne celebrazione presieduta da mons. Vincenzo Paglia

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Si rinnova la promessa d'amore dei fidanzati, provenienti da tutta Italia, davanti all'urna di san Valentino, il santo dell'amore. Una promessa che pronunceranno circa 140 coppie di futuri sposi domenica 9 febbraio alle ore 11 nella basilica di San Valentino a Terni nella solenne celebrazione presieduta da mons. Vincenzo Paglia e concelebrata da mons. Ernesto Vecchi. Nutrita come ogni anno la presenza di coppie che provengono da ogni parte d'Italia: Ancona, Frosinone, Roma e provincia, Rieti, Latina, Torino, dalla Puglia, Calabria, Sicilia, Toscana, anche una coppia francese da Parigi. Alle 10 le coppie saranno accolte nella scuola materna di San Valentino con un omaggio floreale per le donne e la colazione offerta dal comitato organizzatore della parrocchia di San Valentino. Alle ore 11 raggiungeranno processionalmente la basilica di san Valentino per partecipare alla celebrazione per la festa della promessa. Quindici coppie saranno accompagnate alla basilica con auto d'epoca messe a disposizione dall'Aci di Terni, dopo aver fatto un giro turistico della città. Le coppie di fidanzati che volessero partecipare all'incontro possono contattare la parrocchia di San Valentino al numero telefonico 0744274508.