Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gran Bretagna, il Natale della Regina Elisabetta: cosa mangia, indiscrezione su un cibo "illegale" e Champagne

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La Regina Elisabetta è apparsa appena due giorni fa, in celeste e senza corona, per l'atteso Queen's Speech. Un appuntamento istituzionale, nel quale i sudditi hanno ammirato una Sua Maestà Britannica, apparsa senza sfarzo e che ha illustrato i punti essenziali del programma di governo. Un appuntamento tradizionale, come lo sarà il Natale, al quale la Royal Family tiene particolarmente. A cominciare dalla Regina Elisabetta II. Per approfondire leggi anche: Regina Elisabetta, svelata la ricetta dei biscotti di Natale Nel Regno Unito trapela l'indiscrezione che nella tavola dei reali arriverebbe per l'occasione, la carne di cigno, considerata un cibo "illegale". Nel corso del regno di Elisabetta I, questa carne era considerata una prelibatezza, ma sul fatto che venga ancora mangiata a Natale a Corte, piovono smentite a cominciare dallo chef della regina, Darren McGrady: "Non ho ricordi di menù con carne di cigno", ha spiegato al tabloid The Express. In ogni caso delle abitudini della Regina Elisabetta sono note. Ama la selvaggina e il filetto di manzo, il pesce alla griglia e a colazione adora cereali e frutta fresca, pomeriggio con l'immancabile té. Prima di andare a letto, anche questa una indiscrezione, la sovrana pare che beva dello Champagne. Adora il vino a tavola, il gin e Dubonnet con una fetta di limone.