Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Regione chiede a Trenitaliadi ridurre i costi per i pendolaricon "Carta Tutto Treno"

"Vogliamo sia data - afferma l'assessore regionale Silvano Rometti - una risposta adeguata alle esigenze degli utenti umbri, penalizzati nell'ultimo anno da un'offerta impoverita"

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

"I pendolari umbri potranno contare sulla 'Carta Tutto Treno' anche per il 2014: la Regione si e' impegnata per garantire questo servizio per i prossimi dodici mesi, chiedendo a Trenitalia di ridurre i costi a carico dell'utente". A comunicarlo e' l'assessore regionale ai trasporti, Silvano Rometti. "La Giunta regionale - spiega - ha approvato lo schema di accordo, gia' sottoposto agli uffici competenti della societa' di trasporto, per il rinnovo di un titolo di viaggio particolarmente utile e apprezzato da chi si sposta ogni giorno in treno nelle regioni limitrofe. Nel nuovo accordo per la 'Carta' vogliamo sia data una risposta adeguata alle esigenze degli utenti umbri, penalizzati nell'ultimo anno da un'offerta impoverita dal declassamento ad Intercity di alcuni collegamenti effettuati prima con Eurostar e da frequenti, insostenibili disservizi legati alla qualita' del materiale rotabile messo a disposizione. A Trenitalia, pertanto, abbiamo chiesto di rivedere le condizioni dell'intesa e, in particolare, di modificare la quota a carico del pendolare, riducendo l'importo. E' questa la posizione che manterremo nelle trattative aperte con Trenitalia anche su questo fronte, a tutela dei diritti dei nostri pendolari".