Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manovra, più sconti in arrivo per gli amanti di cani e gatti

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Novità per gli amanti degli animali. E' previsto un nuovo tetto massimo per le detrazioni Irpef delle spese veterinarie dal prossimo anno. Una novità contenuta nell'emendamento presentato dal Partito Democratico alla Legge di Bilancio 2020 e approvato in Commissione al Senato. Salvo modifiche dell'ultimo minuto, dal 2020 la soglia massima aumenta fino a 500 euro, tenendo conto della franchigia e applicando l'aliquota del 19%. Dal 2020 il bonus animali consente di beneficiare di una detrazione di 70,46 euro, invece dei 49 euro previsti con la soglia massima precedente. Oltre al bonus animali, è stato approvato l'emendamento che consente lo stanziamento di un milione di euro per il Fondo prevenzione randagismo.