Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bologna, spara ai ladri dalla finestra: ucciso un uomo

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Un uomo è stato trovato morto alle 5 di questa mattina, giovedì 5 dicembre, nel Bolognese (VIDEO). Il ritrovamento è avvenuto in un casolare a Bazzano, in Valsamoggia. I carabinieri sono stati chiamati dalla padrona di casa e hanno solo potuto constatare il decesso dell'uomo. Secondo quanto è stato possibile apprendere, la donna ha riferito agli inquirente che indagano, di aver sentito qualcuno armeggiare davanti alla porta e il marito ha sparato un colpo di pistola dalla finestra. L'arma è risultata in regola. Ancora non è stata accertata l'identità della vittima e sono in corso indagini per far luce sui dettagli dell'episodio. GLI SVILUPPI Ha raccontato di aver sparato alla cieca per mettere in fuga i ladri che aveva sentito armeggiare all'ingresso, il 68enne che all'alba ha ucciso un ladro a Bazzano, piccolo centro alle porte di Bologna, esplodendo alcuni colpi di pistola dalla finestra della villa dove, con la moglie, lavora come custode. L'uomo, sotto choc, che sarà ascoltato questo pomeriggio in procura, ha detto di aver sentito almeno due persone forzare l'ingresso di un capanno dove erano custoditi degli attrezzi. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna Borgo Panigale che lavorano per ricostruire quanto accaduto intorno alle 5.10 di oggi, hanno verificato che l'arma utilizzata dall'uomo era regolarmente detenuta.