L'Università telematica San Raffaele Roma va in golIl portiere Danilo Russo laureato in calcio

L'Università telematica San Raffaele Roma va in gol
Il portiere Danilo Russo laureato in calcio

09.11.2019 - 12:12

0

L'Università Telematica San Raffaele Roma mette a segno un gol storico con la prima seduta di laurea “in Calcio”. Il primo corso universitario specializzato, nato come indirizzo della facoltà di Scienze motorie, è stato istituito tre anni fa nella capitale, presso la sede di via di Valcannuta, in collaborazione con l'Aic – Associazione italiana calciatori – patrocinato tra gli altri dalla Figc e dal Coni. Nell’anno accademico 2018-2019 risultano iscritti 532 studenti, a cui si aggiungono circa 150 matricole di quest’anno.

La seduta di laurea è un avvenimento che segna la storia dell’università e dello sport più amato al mondo, il calcio, un fenomeno tecnico, sociale e manageriale che va ben oltre le capacità atletiche di chi scende in campo. “E' un giorno estremamente importante – ha affermato il rettore dell’Università Telematica San Raffaele Roma, Enrico Garaci - non solo per il nostro Ateneo. Tre anni fa abbiamo scommesso su questo curriculum veramente innovativo, il primo in Italia, e possiamo ben a ragione esprimere la nostra soddisfazione con i complimenti ai nostri studenti primi laureati”.

“E’ un momento davvero speciale anche per l’intero mondo del calcio e delle sue professionalità. Sono passati 150 anni da quando il calcio è “sbarcato” in Italia, eppure solo tre anni fa, mettendo insieme istituzioni e docenti, questo settore ha espresso un corso di studi. Una presa di coscienza, anche accademica, del valore che questo settore è in grado di esprimere – ha sottolineato Fabio Poli, presidente del corso di studi - come sul campo da calcio così nelle professionalità dei dirigenti. La “Cantera dei dirigenti”. Un percorso di studi unico per valore e qualità dei docenti. Una opportunità concerta per il futuro professionale degli studenti che porta con se la responsabilità di essere i primi, in un settore che ha ancora molto bisogno di qualità e professionalità”.

Tra i primi laureati il portiere della Juve Stabia, Danilo Russo, con una tesi su: “Il portiere moderno: ruolo traumatologia e prevenzione”. “Sono molto emozionato e contento di aver scelto questo corso di laurea che ha attirato la mia attenzione sin dall’inizio. È un percorso formativo importante per uno sportivo - sottolinea il giocatore napoletano - anche per incanalare e razionalizzare ciò che si conosce dello sport, approfondirlo al fine di essere più consapevoli di ciò che si fa quando si va in campo. Ringrazio l’Università San Raffaele e la Juve Stabia”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

(Agenzia Vista) Roma, 29 febbraio 2020 Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena Niccolò, il minorenne tornato dalla Cina e ricoverato allo Spallanzani di Roma per effettuare i test sul coronavirus, è stato dimesso oggi dall’ospedale dopo il periodo di quarantena. Ad aspettare il ragazzo i genitori che lo riporteranno a casa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Video Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La modella assediata dai fotografi alla Paris Fashion Week
Moda

Video Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La modella assediata dai fotografi alla Paris Fashion Week

Belen Rodriguez incanta anche Parigi. La showgirl e modella argentina, ormai italiana d'adozione, lascia la capitale francese a bocca aperta nel corso della Fashion Week Paris. Belen racconta la trasferta in Francia nelle instastories del suo profilo Instagram e posta una serie di video che ovviamente collezionano migliaia e migliaia di visualizzazioni. Belen viene letteralmente presa d'assalto ...

 
Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena

(Agenzia Vista) Roma, 29 febbraio 2020 Coronavirus, Niccolò lascia lo Spallanzani dopo la quarantena Niccolò, il minorenne tornato dalla Cina e ricoverato allo Spallanzani di Roma per effettuare i test sul coronavirus, è stato dimesso oggi dall’ospedale dopo il periodo di quarantena. Ad aspettare il ragazzo i genitori che lo riporteranno a casa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Cultura nella Milano del Coronavirus: ci salverà Franz Kafka?

Cultura nella Milano del Coronavirus: ci salverà Franz Kafka?

Milano, 29 feb. (askanews) - Riproponiamo, in questi giorni di vita culturale chiusa per ordinanza delle autorità sul Coronavirus, la videorecenzione della mostra inaugurata in Fondazione Prada a Milano poche ore prima dello scoppio dell'emergenza. Tre momenti per comporre un ritratto, in assenza e ovviamente parziale, del più grande scrittore del XX secolo - ci assumiamo la responsabilità del ...

 
Domenica In, ospiti di Mara Venier e anticipazioni puntata del primo marzo 2020. Adriano Celentano inedito

Televisione

Domenica In, ospiti di Mara Venier e anticipazioni puntata del primo marzo 2020. Adriano Celentano inedito

Attesa per la puntata di Domenica In di domenica primo marzo 2020. E' la puntata numero 25 e comincerà alle ore 14 con la conduzione di Mara Venier. Per approfondire leggi ...

29.02.2020

Coronavirus, governatrice Donatella Tesei su Festival del giornalismo di Perugia annullato: "Scelta giusta"

Epidemia

Coronavirus, governatrice Donatella Tesei su Festival del giornalismo di Perugia annullato: "Scelta giusta"

“La decisione complessa, sofferta e sicuramente dolorosa da parte degli organizzatori del Festival internazionale del Giornalismo di annullare l’edizione 2020, non va letta ...

29.02.2020

Coronavirus, Ciccone: "Cancelliamo il Festival del Giornalismo non per paura, ma per senso di responsabilità"

Epidemia

Coronavirus, Ciccone: "Cancelliamo il Festival del Giornalismo non per paura, ma per senso di responsabilità"

"Cancelliamo a Perugia il Festival del giornalismo non per paura, ma per senza di responsabilità". Arianna Ciccone ci tiene a sottolineare che l'interesse economico non può ...

29.02.2020