Servizio idrico, stabilite dall'Ati le agevolazioni per le utenze deboli

Servizio idrico, stabilite dall'Ati le agevolazioni per le utenze deboli

Potranno usufruirne i nuclei familiari con Isee non superiore a 9.500 euro

10.07.2013 - 15:51

0

L’assemblea unica dell’Ambito Territoriale Integrato 1 e dell’Ambito Territoriale Integrato 2 dell’Umbria, riunita stamattina a Perugia, ha approvato all’unanimità il nuovo regolamento che disciplina le agevolazioni tariffarie rivolte alle utenze deboli del servizio idrico integrato. La deliberazione stabilisce che potranno ottenere sgravi in bolletta i nuclei familiari con un indicatore di reddito Isee non superiore a 9mila 500 euro, estendendo la platea dei beneficiari delle agevolazioni che finora aveva una soglia limite di 8 mila 500 euro. Agli utenti in possesso del requisito richiesto verrà concesso un bonus, a titolo di contributo forfettario, pari al valore di 50 litri di acqua al giorno (equivalenti a 18,25 metri cubi all’anno) per componente del nucleo familiare, definito sulla base della tariffa prevista per la prima fascia di consumo.  Per l’annualità 2013 il bonus avrà un ammontare di 17,55 euro a persona. Per finanziare le agevolazioni tariffarie nell’anno in corso è stato costituito un fondo di 500 mila euro, al quale gli utenti potranno accedere, fino a esaurimento della disponibilità di risorse, mediante la presentazione a Umbra Acque dell’apposito modulo che sarà scaricabile nei prossimi giorni sul sito web del gestore del servizio idrico integrato e sui portali internet dell’Ati 1 e dell’Ati 2. In seduta separata, l’assemblea dell’Ati 1 ha approvato all’unanimità il bilancio di previsione per l’esercizio 2013, che sarà di 583 mila 704 euro e garantirà la funzionalità dell’ente nella fase transitoria che precederà l’attivazione dell’Auri.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019