L'onorevole Giulietti: "Dal sacrificio dei 40 martiri la speranza di una società più giusta"

L'onorevole Giulietti: "Dal sacrificio dei 40 martiri la speranza di una società più giusta"

Sulle celebrazioni dei 40 Martiri è interventuo l'onorevole Giulietti: “A Gubbio oggi è il giorno del ricordo e del dolore per l’eccidio avvenuto 69 anni fa che costò la vita a 40 giovani eugubini".

22.06.2013 - 15:04

0

Sulle celebrazioni dei 40 Martiri è interventuo l'onorevole Giulietti: “A Gubbio oggi è il giorno del ricordo e del dolore per l’eccidio avvenuto 69 anni fa che costò la vita a 40 giovani eugubini. Era l’alba del 22 giugno del 1944 quando le truppe nazifasciste, per rivendicare l’uccisione di un soldato tedesco e il ferimento di un altro, trucidarono senza pietà 40 vittime innocenti.
Secondo la loro insensata e sanguinaria logica, la vita di un tedesco, ed in questo caso anche solo il ferimento, valeva almeno la vita di venti civili. Persone innocenti, giovani e giovanissimi, uomini e donne, che caddero sotto i colpi di fucile di sanguinari assassini mossi dall’assoluta mancanza di rispetto per la vita e per la dignità umana. L’eccidio dei 40 Martiri di Gubbio, la più feroce rappresaglia nazifascista avvenuta nella nostra regione, non deve e non può essere dimenticata. Oggi è sì un giorno di dolore, per i familiari delle vittime e per l’intera comunità eugubina e umbra, ma deve essere anche, e soprattutto, il giorno della speranza perché la memoria di quelle giovani vittime ci insegni a costruire una società più giusta e civile. Sembra retorica ma non lo è: si può costruire un futuro migliore soltanto se impariamo a non commettere più gli errori del passato e se riusciamo a trarre insegnamento da fatti tragici come quello del 22 giugno di 69 anni fa. Perché il sacrificio di quelle giovani vittime non sia stato vano”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Mediagallery

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura"

(Agenzia Vista) Firenze, 20 ottobre 2019 Renzi alla Leopolda cita Aldo Moro e chiude sulle note di Tommaso Paradiso: "Non avere paura" Matteo Renzi interviene sul palco della Leopolda 10: "Se vogliamo essere presenti, diceva Aldo Moro, dobbiamo essere per le cose che nascono anche se hanno contorni incerti, e non per le cose che muoiono, anche se vistose e in apparenza utilissime" Fonte: Agenzia ...

 
Di Maio e l'inglese, prova superata

Di Maio e l'inglese, prova superata

(Agenzia Vista) Washington, 20 ottobre 2019 Di Maio e l'inglese, prova superata Il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, a Washington interviene in inglese al convegno 'Un futuro comune: Stati Uniti e Italia', organizzato dal Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti / fonte FB. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019

Lorenzo Rinaldi ai "live": il sogno continua

su sky

Il ternano Lorenzo Rinaldi ai "live" di X Factor

Lorenzo Rinaldi, il 19enne ternano in lizza a X Factor, il talent più popolare della tv italiana, su Sky, è tra i 12 finalisti. Il giudice della sua categoria, Malika Ayane, ...

18.10.2019