Ipsia, l’indirizzo Moda non ha i numeri:  chiesta una classe articolata

Ipsia, l’indirizzo Moda non ha i numeri: chiesta una classe articolata

I numeri non ci sono per salvare l’indirizzo Moda dell’Ipsia ma Francesca Cencetti, reggente del Gattapone (che, oltre all’Ipsia, comprende anche il Commerciale) ci prova.

20.03.2013 - 13:21

0

I numeri non ci sono per salvare l’indirizzo Moda dell’Ipsia ma Francesca Cencetti, reggente del Gattapone (che, oltre all’Ipsia, comprende anche il Commerciale) ci prova. “Chiederò all’ufficio scolastico regionale una prima classe articolata dove gli Elettrici e le ragazze della Moda possano fare lezione insieme in determinate materie e separatamente seguire i loro specifici indirizzi. Non sarà semplice ottenerla visto che già l’anno scorso non era stata concessa, ma l’Ipsia è indispensabile nel territorio e va supportato”. Così Francesca Cencetti si è espressa alla vigilia della consegna del dato delle iscrizioni per l’anno 2013-2014, sottolineando, con soddisfazione invece il boom del Commerciale: “Grande exploit: un risultato che si spiega semplicemente con gli studi che l’istituto propone, adatti all’epoca in cui viviamo. Da qui escono soggetti che gestiranno le aziende, sulla carta sono quelle figure preposte a risolvere i problemi economici. Le famiglie sono molto attente a questa fase storica. Importante poi le due lingue straniere che si studiano, francese e inglese”. Sempre al Gattapone fa sapere la Cencetti, dopo varie pressioni, la Provincia ha dato l’ok per la nuova pavimentazione dell’aula magna e dell’aula docenti che saranno completate durante le vacanze pasquali. Durante quelle estive invece nuovo look per la biblioteca. Ancora i dati. Lieve flessione all'Its Cassata, anche se resta per numeri la corsia preferenziale degli studenti della città e delle realtà limitrofe: “Non dovremo avere problemi nel mantenere i sette indirizzi - ha spiegato il dirigente David Nadery - oltre al personale tecnico e di segreteria”. Ma la questione più delicata in casa del Cassata riguarda l'indirizzo Turismo. “Da due anni non si fa la prima la classe. Quest'anno gli iscritti sono 12/13, cercheremo di ottenerla. È un problema che porterò sul tavolo dell’ufficio solastico regionale”. Soddisfazione invece negli ambienti del liceo Mazzatinti per il dato delle iscrizioni. Le parole della dirigente Maria Marinangeli. “C'erano tre motivi di forte preoccupazione perché si potesse temere un ulteriore calo al liceo. In primis in quanto c'è stato il cambio della dirigenza e del direttore dei servizi generali e amministrativi. Si sa che una situazione completamente nuova il più delle volte destabilizza. In secondo la crisi pareva portare le famiglie a fare investimenti a breve periodo (scuole tecniche). Il liceo è un percorso di lunga durata. E poi il calo demografico rapportato alla classe 1999, l'anno successivo al terremoto nella zona, quella dei ragazzi che faranno il primo superiore nel 2013-2014. Questi tre fattori facevano temere il peggio. Invece le iscrizioni hanno determinato un quadro soddisfacente”. Due matricole in più dello scorso anno. Con 132 allievi quante classi sono previste? “Credo sette, una per l'Artistico, due per tutti gli altri indirizzi. Ma è una questione da verificare”.

Guido Giovagnoli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, la terapia intensiva a Bergamo con i militari russi

Coronavirus, la terapia intensiva a Bergamo con i militari russi

Milano, 6 apr. (askanews) - Alpini e russi questa volta combattono insieme contro un nemico comune. È stata completata la dotazione delle unità di terapia intensiva, in cui i team medici russi e italiani lavoreranno a Bergamo su pazienti con infezione da coronavirus. Ecco in queste immagini i ventilatori Aventa di produzione russa di cui askanews ha parlato per prima, oltre ai test e alla messa a ...

 
Coronavirus, Di Maio: sono arrivati 9 milioni di mascherine

Coronavirus, Di Maio: sono arrivati 9 milioni di mascherine

Roma, 6 apr. (askanews) - Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha accolto a Fiumicino il volo con gli aiuti sanitari donati all'Italia dagli Emirati Arabi per l'emergenza coronavirus. Il ministro ha sottolineato come in questo momento gli aiuti internazionali non debbano essere motivo di polemiche politiche. "Anche stanotte sono arrivati altri doni, tra cui quelli dagli Emirati Arabi Uniti, uno ...

 
Alessia Marcuzzi gioca col cane. Da dove arriva lo strano rumore? Ci pensa il barboncino Brownie a scoprirlo
Social

Video Alessia Marcuzzi gioca col cane. Da dove arriva lo strano rumore?

Alessia Marcuzzi gioca con Brownie, il suo piccolo barboncino. La modella e showgirl si diverte con un pupazzetto che strizzandolo emette strani suoni e attira l'attenzione del cane. Il suo mini amico a quattro zampe prima guarda perplesso, poi rompe gli indugi e corre verso di lei. Alla fine Alessia svela al cagnolino l'oggetto da cui arrivava il rumore. Ormai Brownie è a pieno titolo un ...

 
Da Pellegrini a Zaytsev, il ringraziamento degli atleti del Team Italia ai medici

Da Pellegrini a Zaytsev, il ringraziamento degli atleti del Team Italia ai medici

(Agenzia Vista) Roma, 06 aprile 2020 Da Pellegrini a Zaytsev, il ringraziamento degli atleti del Team Italia ai medici Il video messaggio degli atleti italiani per ringraziare i medici che combattono il coronavirus. Da Federica Pellegrini al pallavolista Ivan Zaytsev Facebook Coni Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Alessia Marcuzzi gioca col cane. Da dove arriva lo strano rumore? Ci pensa il barboncino Brownie a scoprirlo

Social

Video Alessia Marcuzzi gioca col cane. Da dove arriva lo strano rumore?

Alessia Marcuzzi gioca con Brownie, il suo piccolo barboncino. La modella e showgirl si diverte con un pupazzetto che strizzandolo emette strani suoni e attira l'attenzione ...

06.04.2020

Stasera in tv, Harry Potter col film I doni della morte oggi lunedì 6 aprile 2020

Televisione

Stasera in tv, Harry Potter col film I doni della morte oggi lunedì 6 aprile 2020

E' lunedì ed è il giorno del film della saga di Harry Potter. Su Italia 1 in prima serata, oggi 6 aprile 2020, va in onda il film basato sulla prima parte dell'omonimo ...

06.04.2020

Ascolti tv, Bella da morire chiude in bellezza: successo di spettatori nella serata di domenica 5 aprile

Televisione

Ascolti tv, Bella da morire chiude in bellezza: successo di spettatori nella serata di domenica 5 aprile

Successo per la fiction Rai Bella da morire in onda ieri sera, domenica 5 aprile 2020. L'ultima puntata della serie tv ha vinto la gara degli ascolti della serata. La ...

06.04.2020