Il maltempo non si ferma, altre piogge in arrivo

LE PREVISIONI METEO

I meteorologi: ciao estate, quest'anno l'autunno comincia l'1 settembre

23.08.2019 - 20:30

0

di Pino Marchioly

I meteorologi sono concordi: in questo pazzo 2019 l’estate finisce il 31 agosto e l’autunno, dal punto di vista meteorologico, ha inizio il primo settembre, più di 20 giorni prima da quando invece fissa, tradizionalmente, il calendario.
Dal punto di vista astronomico, infatti, l’equinozio di autunno ci sarà 23 settembre 2019, ma le condizioni meteoclimatiche sono tali che, secondo gli esperti, non ci sono più dubbi: l’estate sta già finendo, anzi è al lumicino. Dal primo settembre le condizioni meteo saranno già autunnali.
Ciò - almeno per quanto riguarda settembre - ancora non significa che non avremo più giornate di sole, temperature miti e bel tempo e che non potremo ancora concederci bagni al mare e passeggiate in montagna, ma il cambiamento climatico ci sarà e potrebbe essere evidente.
Altra cosa per ottobre, dove si teme un mese particolarmente freddo.


COSA STA ACCADENDO


Il tempo sul nostro Paese da 48 ore è già cambiato gradualmente e il gran caldo africano a breve sarà solo un ricordo. I temporali stanno diventando sempre più frequenti egià in questo weekend molte regioni verranno interessate da tuoni, fulmini e grandinate. Aria più fresca dall’Atlantico comincia a minare la stagione estiva che nella prossima settimana entrerà profondamente in crisi. Il sito IlMeteo.it- riporta l’agenzia Novecolonne - segnala che, sebbene i valori di pressione saranno elevati sul Bel Paese, la presenza di aria fredda in quota sulle regioni centrali nella giornata di sabato 24 agosto 2019  condizionerà il tempo su tutta Italia. 

I PROSSIMI GIORNI
Al mattino di sabato 24 agosto 2019 si potranno verificare temporali localmente forti con grandine in Pianura Padana (soprattutto sull’area centro-orientale) e nelle ore più calde violenti episodi d’instabilità su Alpi, Appennini, Toscana, Umbria, Sardegna e rilievi siciliani. Le temperature si manterranno di qualche grado al di sopra della media del periodo e sulla maggior parte del territorio senza afa. 


La giornata di domenica 25 agosto 2019 sarà quasi fotocopia della precedente, a parte l’assenza dei temporali sulla Pianura Padana.

Chi si recherà sulle coste potrebbe essere fortunato. Ma nelle ore pomeridiane grandinate e raffiche di vento improvvise sono attese su tutti gli Appennini, in Toscana, in Sardegna e sulle zone interne della Sicilia. <WC>

L’ANDAMENTO
Dalla prossima settimana l’estate sarà <quindi in pieno declino. Continueranno ad essere presenti numerosi temporali su tutti i rilievi e localmente sulle zone di pianura, le temperature scenderanno gradualmente fino a rientrare nella media del periodo<WC>.
L’atmosfera insomma si preparerà ad accogliere l’arrivo dell’autunno meteorologico che comincerà - ahinoi - sabato 1 settembre. 

E per quanto riguarda la nuova stagione qualcuno, com Meteogiornale, azzarda che alla lunga potrebbe rivelarsi un “autunno freddo e burrascoso”.
“Secondo noi - scrive Alessandro Arena di Meteogiornale.it ci sono tutti i presupposti per poter assistere a qualcosa di anomalo, a qualcosa che ancora una volta ci confermerà quanto l'estremizzazione meteo climatica sia un problema sul quale discutere e sensibilizzarsi”.

OTTOBRE FREDDO?


“Altro che caldo - aggiunge - , forse ci aspetta un autunno da giubbotti pesanti fin dal mese di ottobre, un autunno che inizialmente potrebbe proporci ingenti precipitazioni e ahi noi un rischio inondazioni di cui tener conto. Perché se l'aria fredda scegliesse di puntarci scatenerebbe in putiferio”.
“Il mare è caldo - osserva Arena - , decisamente. E' un mare quasi a livelli tropicali per temperature superficiali. Capite bene che il prematuro ingresso di aria fredda potrebbe spalancare le porte al finimondo. Sappiamo fin troppo bene quali siano le conseguenze di certi contrasti termici ed è bene non sottovalutare il rischio di fenomeni violenti. Ovviamente - conclude l’esperto di Meteogiornale - speriamo di sbagliarci, ma i presupposti ci sono tutti”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte accoglie Macron a Palazzo Chigi, il picchetto d'onore

Conte accoglie Macron a Palazzo Chigi, il picchetto d'onore

(Agenzia Vista) Roma, 18 settembre 2019 Conte accoglie Macron a Palazzo Chigi il picchetto d onore Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, riceve a Palazzo Chigi il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron / fonte Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
I gemelli di Macron, la pochette di Conte. Stili a confronto

I gemelli di Macron, la pochette di Conte. Stili a confronto

(Agenzia Vista) Roma, 18 settembre 2019 I gemelli di Macron, la pochette di Conte. Stili a confronto Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del loro colloquio privato. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Conte e Macron, la stretta di mano

Conte e Macron, la stretta di mano

(Agenzia Vista) Roma, 18 settembre 2019 Conte e Macron la stretta di mano Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del loro colloquio privato. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
L'occhiolino di Macron a Conte

L'occhiolino di Macron a Conte

(Agenzia Vista) Roma, 18 settembre 2019 L'occhiolino di Macron a Conte Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine del loro colloquio privato. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Musei umbri

La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Dopo un 2018 d’oro per i musei statali dell’Umbria, arriva una flessione. Nei mesi estivi (dal primo giugno al 31 agosto) si registra nel complesso un calo di quasi mille ...

10.09.2019

Miss Italia, la vincitrice è Carolina Stramare

Bellezza

Miss Italia 2019, la vincitrice è Carolina Stramare

Carolina Stramare è Miss Italia 2019. Prima dell'annuncio della vincitrice sono state assegnate le altre fasce alle concorrenti in gara. Caterina Di Fuccio ha vinto la fascia ...

07.09.2019

Musica in piazza con la Polizia di Stato

Perugia

Musica in piazza con la Polizia di Stato

La fanfara della Polizia di Stato giovedì 5 settembre a Perugia. Concerto in piazza Iv Novembre per la serata-evento "I confini della memoria" organizzata dall'associazione ...

06.09.2019